Afghanistan: sisma magnitudo 5,9, 1000 morti e 2000 feriti

Il Programma Alimentare Mondiale ha dispiegato cibo e attrezzature logistiche per sostenere le comunità devastate dal terremoto che ha colpito l’Afghanistan vicino al confine con il Pakistan in data 22 giugno. Almeno 1.000 persone sono state uccise e altre 2.000 sono rimaste ferite intorno all’epicentro del sisma di magnitudo 5,9, a 27 miglia dalla città di Khost.

“Il popolo afghano sta già affrontando una crisi senza precedenti dopo decenni di conflitto, una grave siccità e una recessione economica”, ha dichiarato Gordon Craig, vicedirettore nazionale del WFP in Afghanistan. “Il terremoto non farà altro che aggravare le già enormi necessità umanitarie che devono affrontare quotidianamente, anche per i quasi 19 milioni di persone che in tutto il Paese soffrono la fame e hanno bisogno di assistenza”.

Almeno 18 camion si stanno dirigendo verso le aree colpite dal terremoto trasportando forniture di emergenza, tra cui biscotti ad alto contenuto energetico e unità di stoccaggio mobili. Il WFP prevede di fornire cibo d’emergenza a 3.000 famiglie iniziali ed è pronto ad aumentare il suo sostegno in attesa dei risultati delle valutazioni in corso sul campo condotte con i partner umanitari. Tuttavia, gli sforzi di soccorso sono stati ostacolati dalle forti piogge e dai venti, oltre che dalla scarsa connettività nelle aree colpite.

I distretti remoti di Giyan e Barmal nella provincia di Paktika e Spera nella provincia di Khost sono tra le aree più colpite. A Barmal, oltre il 70% delle case è stato completamente distrutto. L’Afghanistan è una delle emergenze più urgenti per il WFP. Sono state segnalate condizioni di carestia per almeno 20.000 persone nella provincia di Ghor, mentre quasi la metà della popolazione del Paese non ha abbastanza da mangiare, secondo gli ultimi dati. Il crollo dell’economia, le stagioni di siccità consecutive, l’impennata dei prezzi dei generi alimentari e la pandemia Covid-19 contribuiscono alla continua sofferenza di milioni di persone.

Leggi il documento originale su: Afghanistan: WFP trucks take food and emergency gear to earthquake-hit areas