Africa: la BEI individua soluzioni per sbloccare l’accesso all’energia

La BEI e l’International Solar Alliance hanno recentemente pubblicato un nuovo studio che delinea soluzioni per superare le principali sfide economiche e di investimento che frenano gli investimenti solari off-grid in tutta l’Africa. Attualmente più di 120 milioni di famiglie in tutta l’Africa non hanno accesso ad un’energia affidabile ed economica e si prevede che 60 milioni di famiglie rimarranno senza elettricità entro il 2030, a meno che non venga intrapresa un’azione urgente.

La nuova panoramica approfondita del recente sviluppo guidato dal settore privato di sistemi di energia solare su piccola scala nell’Africa sub-sahariana identifica cinque sfide chiave che possono essere affrontate per sbloccare investimenti energetici locali ad alto impatto, essenziali per lo sviluppo sostenibile e la crescita economica del continente. Lo studio fornisce raccomandazioni per un intervento efficace volto ad aumentare la diffusione dell’energia solare off-grid a seconda delle specifiche problematiche locali.

Le sfide di investimento, tra cui l’accessibilità economica, il capitale d’esercizio, i rischi di cambio e la stabilità politica ed economica che frenano gli investimenti del settore privato nel solare off-grid, possono essere ridotti attraverso la combinazione di finanziamenti commerciali e il supporto dei partner finanziari per lo sviluppo. A tal proposito, le raccomandazioni chiave dello studio delineano diversi modelli di intervento per superare le sfide finanziarie, tecniche e dei clienti per aumentare la diffusione del solare off-grid.

Leggi il documento originale su: Scaling-up off-grid solar across Africa – EIB and International Solar Alliance study identifies solutions to unlock energy access for 120 million households