Africa: rafforzare i sistemi di allarme rapido per migliorare la sicurezza alimentare

La Comunità per lo Sviluppo dell’Africa Meridionale (SADC) e il Programma Alimentare Mondiale (WFP) hanno riaffermato il loro impegno verso il rafforzamento di sistemi proattivi e funzionali di allarme rapido per migliorare la sicurezza alimentare e nutrizionale e, in definitiva, porre fine alla fame nella regione.

L’impegno è stato espresso durante una visita di cortesia virtuale del nuovo direttore regionale del PAM per l’Africa meridionale, il dottor Manghestab Haile, al segretario esecutivo della SADC, il dottor Tax, dove le due parti hanno riconosciuto che l’allarme rapido è uno strumento efficace per ridurre le vulnerabilità e migliorare la preparazione e la risposta ai rischi naturali che hanno continuato a causare distruzione di proprietà e hanno portato alla perdita di vite umane nella regione SADC.

Il dottor Tax ha detto che, poiché la maggior parte dei cittadini della SADC dipendono dall’agricoltura per il loro sostentamento, un efficace sistema di allerta precoce è fondamentale perché permette alle persone, specialmente agli agricoltori, di intraprendere azioni appropriate prima che il disastro si verifichi e aiuta i partner a mobilitare le risorse per mitigare gli impatti dei disastri.

Il segretario esecutivo ha sottolineato che senza la sicurezza alimentare, la regione SADC non può raggiungere la sua aspirazione di una regione industrializzata pacifica, inclusiva, competitiva, a reddito medio-alto, dove tutti i cittadini godono di un benessere economico sostenibile, della giustizia e della libertà, come previsto nella visione SADC 2050. Per raggiungere questa aspirazione, il dottor Tax ha detto che la SADC ha bisogno del sostegno dei partner per l’attuazione delle attività e delle priorità di sviluppo delineate nel Piano di sviluppo strategico indicativo regionale (RISDP) 2020-2030 e altri strumenti.

Leggi il documento originale su: SADC and WFP commit to strengthen early warning systems to improve food and nutrition security and end hunger