AIE: riviste le stime con un rialzo del trend delle energie rinnovabili

L’AIE ha pubblicato “Renewable energy market update 2021” che rivede al rialzo il trend per le rinnovabili nel mondo nei prossimi anni: rispetto alle previsioni di qualche mese prima, per esempio, l’AIE ha alzato del 25% le stime che interessano la crescita di due settori chiave per le rinnovabili, come eolico e solare. Nello studio si legge che eolico e solare

Vento e solare “sono cresciuti ad un ritmo più veloce negli ultimi due decenni che in passato”. La capacità installata di energia elettrica rinnovabile nel 2020 (280 gigawatt) è aumentata del 45% rispetto al 2019. Nel 2021 saranno installati altri 270 gigawatt, mentre nel 2022 tornerà a 280 gigawatt. In generale, le energie rinnovabili rappresentavano il 90% della nuova generazione di elettricità aggiunta a livello mondiale lo scorso anno.

La Cina è il più grande produttore al mondo di pannelli solari e turbine eoliche. La Cina è anche il più grande fornitore di materie prime come silicio, vetro, acciaio, rame e terra rara. In Europa, l’aumento della quota di energie rinnovabili sarà guidato dal boom del mercato a causa della costante diminuzione dei costi degli impianti di fonti pulite. Negli Stati Uniti, si prevede un’accelerazione in materia a causa dell’estensione del credito d’imposta sulla produzione federale (Ptc)

Leggi il documento originale su: L’Iea rivede al rialzo le sue stime sulle rinnovabili nel mondo