Aiuti di Stato: in consultazione fino al 13 marzo la revisione delle norme nei settori agricolo, forestale e della pesca

La Commissione europea invita tutte le parti interessate a commentare la proposta di revisione delle norme sugli aiuti di Stato per i settori agricolo, forestale e della pesca.

L’obiettivo della revisione proposta, in consultazione fino al 13 marzo 2022, è allineare le norme alle attuali priorità strategiche dell’UE. Le proposte riguardano una serie di norme sugli aiuti di Stato applicabili ai settori agricolo, forestale e della pesca, ossia gli orientamenti 2014 per gli aiuti di Stato nei settori agricolo e forestale e nelle zone rurali, il regolamento di esenzione per categoria nel settore agricolo (“ABER”), gli orientamenti per l’esame degli aiuti di Stato nel settore della pesca e dell’acquacoltura, il regolamento di esenzione per categoria nel settore della pesca (“FIBER”) e il regolamento de minimis nel settore della pesca.

La vicepresidente esecutiva Margrethe Vestager, responsabile della politica di concorrenza, ha dichiarato: “Le proposte di oggi mirano a garantire che le nostre regole sugli aiuti di Stato per i settori agricolo, forestale e della pesca siano adatte alla transizione verde. Le regole riviste renderanno anche più facile e più veloce per gli Stati membri fornire finanziamenti, senza causare indebite distorsioni della concorrenza nel mercato unico. Incoraggiamo tutte le parti interessate a condividere le loro opinioni”.

Leggi il documento originale su: State aid: Commission invites comments on proposed revision of EU State aid rules for agriculture, forestry and fishery sectors