Allineare i finanziamenti agli obiettivi dell’Accordo di Parigi

Il concetto di allineamento del portafoglio sta diventando sempre più popolare in quanto più istituzioni finanziarie cercano di allineare i loro finanziamenti con gli obiettivi dell’Accordo di Parigi.

Gli strumenti di allineamento del portafoglio sono utilizzati per generare metriche per determinare il livello generale di allineamento di un portafoglio, valutando le prestazioni delle sue singole aziende. Esistono molti strumenti per fare ciò, tuttavia c’è ancora ambivalenza intorno alla metrica migliore per valutare l’allineamento e confrontare i risultati risultanti, specialmente le metriche implicite dell’aumento della temperatura.

Un passo importante su questo tema è stata la recente proposta di guida del TCFD su metriche, obiettivi e piani di transizione legati al clima, che raccomanda per la prima volta alle istituzioni finanziarie di misurare e divulgare l’allineamento dei loro portafogli con gli obiettivi dell’Accordo di Parigi utilizzando metriche lungimiranti.

L’iniziativa del TCFD di armonizzare e promuovere le metriche di allineamento del portafoglio per le istituzioni finanziarie è un passo necessario per migliorare la loro credibilità e una più ampia accettazione. Mentre le raccomandazioni aiutano a fornire chiarezza e strumenti per guidare la convergenza, il requisito di costruire singoli scenari, benchmark basati sull’intensità non è chiaramente basato sulla scienza e potrebbe causare una rappresentazione errata delle aziende e dei portafogli in termini di allineamento all’Accordo di Parigi.

Leggi il documento originale su: Unpacking portfolio alignment: Science-based practices in temperature measurement