Circular Economy

Entro il 2028 IKEA eliminerà gli imballaggi in plastica

Con un comunicato stampa, IKEA annuncia che entro il 2028 avrà eliminato completamente l’uso di imballaggi in plastica. Il processo avverrà gradualmente, e all’inizio comprenderà tutti i nuovi prodotti, dal piccolo sacchetto con le viti nella confezione dei mobili al semplice foglio di plastica usato come protezione. Il 10% del[…]

Invitalia comunica le nuove dashboard per i servizi pubblici locali, con tutte le informazioni su acqua e rifiuti

Invitalia comunica nuove dashboard interattive sul servizio idrico integrato e sulla gestione dei rifiuti urbani che, realizzate nell’ambito del progetto ReOPEN SPL, sono messe a disposizione di enti impegnati nei processi di organizzazione ed efficientamento dei servizi pubblici locali. I servizi sono suddivisi per organizzazione, gestori, investimenti pubblici, politiche di[…]

Il Decreto Recovery aggiorna le disposizioni sul fine vita degli impianti fotovoltaici in caso di revamping o repowering

Il DL Recovery aggiorna la legislazione sui rifiuti di apparecchiature elettriche ed elettroniche (RAEE) in caso di ammodernamento tecnologico (revamping), o di ripotenziamento (repowering) di impianti fotovoltaici esistenti. Il Decreto Legge n. 52 del 6 novembre 2021 “Disposizioni urgenti per l’attuazione del Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNRR) e[…]

RecycleMe si espande e raggiunge l’Austria

La società tedesca RecycleMe GmbH si espande e arriva a Vienna. In seguito all’approvazione della nuova legge austriaca sulla gestione dei rifiuti, la società è convinta che il Paese possa offrire un’interessante sfida, che prevede l’introduzione di un moderno sistema di deposito per gli imballaggi per bevande a perdere, con[…]

COP26: l’energia idroelettrica sostenibile è l’alternativa più quotata ai combustibili fossili

Alla conclusione della conferenza delle Nazioni Unite sul clima COP26, il numero di paesi che si sono impegnati a raggiungere l’obiettivo di raggiungere emissioni nette zero ha raggiunto 140, coprendo quattro quinti del mondo. Raggiungere lo zero netto entro “circa la metà del secolo”, come richiesto dal Patto per il[…]

Terna – Avvia insieme a Reware progetto “Terna-Reuse: Computer circolari di comunità”

Con la donazione di 630 personal computer e oltre 60 monitor, Terna ha avviato il progetto “Terna-Reuse: Computer circolari di comunità”, in collaborazione con Reware, cooperativa e impresa sociale che eroga servizi volti all’allungamento del ciclo di vita delle apparecchiature elettroniche ed informatiche. L’azienda guidata da Stefano Donnarumma ha ceduto a[…]

Federdistribuzione e Assocold firmano il protocollo d’intesa per accelerare la transizione ecologica della refrigerazione commerciale

Federdistribuzione, che rappresenta le aziende della Distribuzione Moderna alimentare e non alimentare, e Assocold, l’Associazione Costruttori Tecnologie per il Freddo, che rappresenta il mondo della refrigerazione industriale e commerciale, hanno firmato un Protocollo d’intesa per accelerare la transizione ecologica per l’implementazione di un nuovo modello di realizzazione di punto vendita[…]

Hera – Intesa con Confartigianato Emilia-Romagna per recupero oli vegetali esausti

Confartigianato Imprese Emilia-Romagna e Gruppo Hera hanno firmato un protocollo d’intesa con valenza regionale per raccogliere gli oli vegetali esausti – che residuano al termine delle preparazioni alimentari – prodotti dalle attività degli associati e destinarli al recupero attraverso la trasformazione in biocarburante. Il protocollo sarà valido per tutto il[…]

Svizzera: al via il bando per il programma Spazio Alpino 2021-2027

La Commissione europea e la Svizzera lanciano un bando per progetti per il programma “Spazio Alpino” 2021-2027 il cui obiettivo è raggiungere la neutralità climatica, promuovere la propria competitività e adottare strumenti efficaci per affrontare il cambiamento climatico. Il programma, il cui bando si chiuderà il prossimo 28 febbraio, prevede[…]

Conai: rimborsi per autoimballaggi e modulistica

Con una modulistica ad hoc, dal 1° gennaio 2022 le imprese che autoproducono imballaggi per il confezionamento delle proprie merci e che producono sfridi derivanti dal processo di autoproduzione/trasformazione dell’imballaggio e che saranno gestiti come rifiuti o ceduti come sottoprodotti ad aziende per diventare altre prodotti diversi dagli imballaggi potranno[…]