Cambiamenti climatici: il Parlamento europeo approva tre progetti di legge contro i cambiamenti climatici

Il Parlamento europeo ha espresso il suo parere su tre progetti di legge volti a combattere i cambiamenti climatici, ridurre le emissioni di almeno il 55% entro il 2030 e proteggere cittadini e lavoro.

Si tratta di tre atti legislativi UE rientranti all’interno del pacchetto “Pronti per il 55% nel 2030” (Fit for 55), destinati a ridurre le emissioni di gas serra di almeno il 55% entro il 2030 rispetto ai livelli del 1990, e conseguire la neutralità climatica entro il 2050.

Il pacchetto vuole essere un modo per fare passi in avanti verso l’indipendenza da combustibili fossili costosi e inquinanti provenienti dalla Russia, da raggiungere prima del 2030.

Tra le varie misure, il Parlamento ha sostenuto la creazione di un Fondo sociale per il clima (SCF), con cui saranno supportate le persone più colpite dalla povertà energetica a far fronte all’aumento dei costi della transizione energetica.

Leggi il documento originale su: Cambiamenti climatici: il PE chiede azioni rapide e indipendenza energetica