Cina: nuovi regolamenti per accelerare lo sviluppo dei green ABS

Secondo Fitch Ratings, lo sviluppo dei green ABS in Cina è destinato a guadagnare slancio grazie alle incoraggianti politiche governative e a un catalogo di progetti di green ABS tra agenzie che forniscono un’importante pietra miliare per la costruzione di un mercato di green bond standardizzato, trasparente e riconosciuto a livello internazionale.

La People’s Bank of China (PBoC) ha adottato nuove misure, in vigore dal 1° luglio 2021, per valutare gli sforzi di finanziamento verde delle principali banche come parte della valutazione macroprudenziale delle banche. Inoltre, il “Catalogo dei progetti sostenuti da obbligazioni verdi (edizione 2021)”, pubblicato ad aprile, unifica la portata dei progetti sostenuti da obbligazioni verdi definiti dalla PBoC, dalla Commissione per lo sviluppo e la riforma e dalla Commissione di regolamentazione bancaria e assicurativa cinese. Il catalogo identifica le principali aree che possono essere supportate dai green ABS, tra cui il trasporto verde ad energia pulita, la prevenzione e il trattamento dell’inquinamento, l’utilizzo completo delle risorse e gli edifici sostenibili.

La Cina ha tre mercati obbligazionari. Il mercato interbancario e quello delle asset-backed note hanno delle linee guida generali sull’uso dei proventi per le industrie e i progetti verdi, mentre il mercato di scambio fornisce le regole più specifiche per le ABS verdi, che devono soddisfare una delle quattro condizioni: almeno il 70% delle attività sottostanti dell’industria verde; almeno il 70% dei proventi da utilizzare in progetti verdi; le attività verdi dell’originator che rappresentano almeno la metà del loro reddito o, infine, le attività verdi dell’originator che rappresentano almeno il 30% del reddito o del profitto e più del 70% dei fondi raccolti da utilizzare in progetti verdi.

Ci sono state 129 emissioni di ABS verdi dal 2006, per un totale di più di 150 miliardi di CNY (23 miliardi di dollari), ma hanno rappresentato meno del 2% dell’intero mercato degli ABS. Quasi la metà delle transazioni di ABS verdi in Cina sono sponsorizzate da società e sostenute da crediti, con i proventi utilizzati per finanziare progetti infrastrutturali, come la produzione di energia elettrica da nuove fonti, impianti di trattamento delle acque e sviluppi della metropolitana. Pochi ABS verdi sono emessi da istituzioni finanziarie; i sette che sono stati emessi comprendono cinque collateralised loan obligations, con attività sottostanti che sono prestiti e leasing aziendali verdi, e due ABS auto-loan, dove il collaterale sottostante era 100% NEV.

Leggi il documento originale su: New Regulations to Accelerate Green ABS Development in China