Da luglio nuovi sviluppi finanziari sostenibili con il Regolamento sulla tassonomia

E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Regolamento sulla tassonomia, il cui fine è facilitare gli investimenti sostenibili grazie alla maggiore trasparenza dei prodotti finanziari. 

Il progetto, che coinvolge un variegato numero di entità, introduce nuovi obblighi di informativa sia per i partecipanti in mercati finanziari sia per le grandi società non finanziarie. 

Si tratta, più nello specifico, di un aggiornamento sugli sviluppi finanziari sostenibili all’interno dell’Unione Europea, ma che, al suo interno, presenta alcune incoerenze, dovute principalmente alla Brexit del Regno Unito, attualmente in fase di transizione. 

Il provvedimento sarà applicabile a partire dal 12 luglio 2020, nonostante molte disposizioni siano state spostate a data da definirsi. 

Per maggiori informazioni: https://www.ashurst.com/en/news-and-insights/legal-updates/eu-taxonomy-regulation-published/