Economia pulita e circolare: l’UE estende l’etichetta Ecolabel a tutti i cosmetici

La Commissione europea ha recentemente adottato i nuovi criteri Ecolabel UE per i cosmetici e i prodotti per la cura degli animali, offrendo ai consumatori di tutta l’UE il vantaggio di una prova affidabile per i veri marchi verdi. Oggi, tre prodotti di cura su quattro venduti in Europa mostrano un’indicazione o un’etichetta ambientale, eppure molte di queste indicazioni sono difficili da capire o confuse per il consumatore. L’Ecolabel UE è un’etichetta di eccellenza ambientale affidabile e verificata da terzi, che tiene conto dell’impatto ambientale di un prodotto durante tutto il suo ciclo di vita, dall’estrazione delle materie prime allo smaltimento finale.

Il commissario per l’ambiente, gli oceani e la pesca, Virginijus Sinkevičius, ha dichiarato: “I prodotti cosmetici e per la cura degli animali domestici più rispettosi dell’ambiente possono ora essere premiati con il marchio di qualità ecologica dell’UE, un’ulteriore spinta al successo del marchio dal 1992. Incoraggio le aziende a richiedere il marchio Ecolabel UE e ad approfittare della sua reputazione consolidata. L’Ecolabel UE aiuta a guidare i consumatori preoccupati verso prodotti verdi affidabili e certificati e sostiene la transizione verso un’economia pulita e circolare”.

I criteri aggiornati dell’Ecolabel UE si applicheranno ora a tutti i prodotti cosmetici, come definito dal regolamento cosmetico dell’UE. I precedenti requisiti per i cosmetici per ottenere l’Ecolabel UE coprivano una gamma limitata dei cosiddetti prodotti “da risciacquo” come il lavaggio del corpo, lo shampoo e il balsamo. Le regole aggiornate includono i cosmetici ‘leave-on’ come creme, oli, lozioni per la cura della pelle, deodoranti e antitraspiranti, creme solari, così come prodotti per l’acconciatura e il trucco. Nel settore della cura degli animali, un Ecolabel UE può ora essere assegnato a prodotti da risciacquare, come saponi e preparati per la doccia. Questo dà ai proprietari di animali domestici la possibilità di scegliere prodotti che soddisfano i più alti standard ambientali e che non sono testati sugli animali.

Secondo le ultime statistiche, più di 83 000 beni/servizi hanno ricevuto l’Ecolabel UE in Europa, mostrando una forte domanda di mercato per prodotti verdi certificati. Si prevede che il numero di prodotti Ecolabel UE disponibili per i consumatori aumenterà ulteriormente con questo nuovo pacchetto combinato di cosmetici e cura degli animali. L’Ecolabel UE sostiene la transizione verde e l’ambizione di inquinamento zero, allo stesso tempo dando ai consumatori la possibilità di cercare opzioni sane e sostenibili. La Commissione europea sta anche incoraggiando tutti a prendere impegni relativi all’inquinamento zero attraverso il Patto per il clima dell’UE. Questo include l’impegno ad usare le migliori opzioni disponibili, prodotti e servizi “quasi a zero rifiuti” che hanno dimostrato di essere meno inquinanti durante il loro intero ciclo di vita, specialmente quelli premiati con l’Ecolabel UE.

Leggi il documento originale su: Clean and Circular economy: Commission extends EU Ecolabel to all cosmetics and pet-care