G7 del Lavoro: tra i temi occupazione, formazione e transizione

Si è concluso ieri il G7 del Lavoro di Wolfsburg, in Germania, al quale ha partecipato anche il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali Andrea Orlando.
Durante la riunione dei ministri del Lavoro “Just Transition – Make it Work” sono stati trattati diversi temi, fra cui l’impatto sul lavoro e sulle politiche per l’impiego del conflitto in Ucraina, il rafforzamento dell’occupabilità in tempi di cambiamento strutturale, l’accompagnamento dei cambiamenti climatici e della transizione green e il miglioramento della sicurezza e salute sul posto di lavoro.

Orlando ha partecipato inoltre alla sessione denominata “Rafforzare l’occupabilità in tempi di cambiamento strutturale”, una delle sfide più importanti da affrontare. Secondo il Ministro, occorre “fornire alle persone gli strumenti necessari alla loro piena inclusione nel mercato del lavoro del futuro”.
E’ un obiettivo prioritario per il Governo italiano, così “da accrescere e sviluppare le competenze dei lavoratori e delle persone che non sono occupate, con particolare attenzione ad alcuni gruppi svantaggiati il cui coinvolgimento è necessario nella prospettiva di una crescita inclusiva e sostenibile”.

Leggi il documento originale su: Lavoro, occupazione, formazione e transizioni i temi del G7 di Wolfsburg