Gas naturale in transizione: il settore Midstream deve prepararsi a migliorare le norme

Dopo un anno di spesa infrastrutturale e di boom edilizio, il settore midstream statunitense affronta un momento cruciale mentre la transizione energetica prende velocità e le barriere politiche e finanziarie ai nuovi gasdotti di gas naturale si moltiplicano.

Gli investitori orientati all’ambiente, al sociale e alla governance stanno facendo pressione sulle aziende che possiedono e gestiscono i beni di trasmissione del gas interstatale per decarbonizzare e molti dei clienti dei gasdotti si stanno impegnando a raggiungere le emissioni nette di carbonio zero entro il 2050 o prima, per rispettare i mandati statali.

Diversi esperti dell’industria dei gasdotti hanno sottolineato che anche se alcuni gasdotti potrebbero essere coinvolti nel trasporto di combustibili più puliti, essi continueranno a fornire principalmente gas naturale per i decenni a venire. Allo stesso tempo, i gasdotti che affrontano problemi significativi per il rinnovo dei contratti con gli shipper potrebbero diventare beni incagliati, hanno detto gli esperti.

Leggi il documento originale su: Natural gas in transition: Midstream sector must prepare for norms to be upended