Guerra in Ucraina: Europa e Asia centrale alla Conferenza Regionale FAO per discutere di sicurezza alimentare sistemi agroalimentari

Ministri e rappresentanti di tutta Europa e dell’Asia centrale si sono incontrati oggi alla Conferenza Regionale della FAO per l’Europa per discutere sia delle implicazioni della guerra in Ucraina sui sistemi agroalimentari globali e sulla sicurezza alimentare mondiale, sia dei modi per per trasformare i sistemi agroalimentari in chiave di sostenibilità.

La regione dell’Europa e dell’Asia centrale comprende 53 paesi ad alto e medio reddito che ospitano oltre 900 milioni di persone.
Il Direttore Generale della FAO QU Dongyu ha riconosciuto che la regione è in una “buona posizione” come uno dei panieri alimentari mondiali e un leader globale sia per quantità che per qualità della produzione agroalimentare, anche se i livelli di fame stanno aumentando da livelli relativamente bassi nella regione.

Le Conferenze Regionali della FAO si tengono una volta ogni due anni e servono come opportunità per discutere le sfide e promuovere la coerenza regionale nel perseguire gli obiettivi dei Membri.

Leggi il documento originale su: Amid the war in Ukraine, Europe and Central Asia discuss ways of ensuring food security and transforming agrifood systems