IKEA aderisce a 50L Home Coalition per accelerare l’azione sulle soluzioni di risparmio idrico

IKEA si unisce alla 50L Home Coalition con la visione di rendere 50 litri d’acqua al giorno per persona un’aspirazione per tutti. La coalizione riunisce aziende, politici, innovatori, ricercatori e comunità per sviluppare e diffondere innovazioni per un uso efficiente dell’acqua a casa. Attualmente, il consumo medio giornaliero di acqua per persona in Europa è di 150 litri, e altrove molto di più.

“IKEA si è impegnata a diventare Water Positive ed entro il 2030 migliorerà la qualità e la disponibilità dell’acqua per le persone e il pianeta dove abbiamo un’influenza. Oggi, il 15% della nostra impronta idrica totale deriva dall’acqua che scorre attraverso i rubinetti e le docce che vendiamo in un anno. Offrendo prodotti a risparmio idrico che sono attraenti e convenienti, abbiamo un’opportunità unica di ispirare e coinvolgere i nostri clienti per ridurre la nostra impronta idrica condivisa” dice Lena Pripp-Kovac, Chief Sustainability Officer, Inter IKEA Group.

Insieme a membri come Electrolux, Engie, Kohler, Procter & Gamble e SUEZ, la coalizione identificherà e co-progetterà soluzioni per affrontare la mancanza d’acqua, l’efficienza idrica, il riciclaggio e il riutilizzo dell’acqua in casa e nel più ampio sistema idrico urbano. Per ottenere intuizioni e soluzioni pilota, la coalizione si impegnerà in “laboratori cittadini” in diversi continenti.

L’obiettivo della 50L Home Coalition è quello di cambiare il modo in cui usiamo l’acqua nelle città, guardando ai prodotti e all’innovazione ma anche assicurando che queste innovazioni siano adottate su scala affrontando le sfide culturali e normative.

Leggi il documento originale su: IKEA joins 50L Home Coalition to accelerate action on water saving solutions