Il Parlamento europeo è chiamato a decidere sulla direttiva relativa ai salari minimi

Nella mattinata di oggi gli eurodeputati sono a chiamati ad esprimersi sull’avvio o meno dei negoziati con il Consiglio europeo sul progetto di direttiva dei salari minimi.

Qualora la maggioranza decidesse per il sì, i negoziati cominceranno non appena gli Stati membri avranno concordato il proprio mandato negoziale. Al contrario la direttiva, tramite la quale si punta a garantire un livello minimo di protezione salariale in ogni Stato membro, sarà aggiunta all’ordine del giorno della prossima sessione plenaria che si terrà a dicembre e in cui si svolgerà una votazione sul progetto di testo e sugli emendamenti.

Leggi il documento originale su: Minimum wage directive: plenary to vote on negotiating mandate