Il Piemonte lancia due bandi per agevolare le assunzioni delle persone con disabilità

La Regione Piemonte lancia due nuovi bandi per facilitare l’accesso al mondo del lavoro per persone con disabilità. Le risorse messe a disposizione, di oltre 18 milioni di euro, provengono dal Fondo regionale per la disabilità, istituito nell’aprile 2021.

L’assessore regionale al Lavoro Elena Chiorino ha dichiarato: “Ritengo fondamentale il supporto alle persone con disabilità e deve diventare un impegno di tutti, anche delle aziende, per favorire l’inserimento e ottimizzare talenti, perché il primo strumento di inclusione per una persona con disabilità è proprio il lavoro. In un contesto segnato da emergenze sociali costanti e dal perdurare delle difficoltà di un inserimento occupazionale stabile per la popolazione più svantaggiata era necessario avviare un’azione d’urto per creare le condizioni per nuove opportunità di occupazione rivolte esclusivamente alle fasce più deboli: nessuno deve essere lasciato solo”.

Le attività volte ad accompagnare le persone con disabilità nella ricerca del lavoro, ella definizione delle proprie competenze, nella stesura del proprio curriculum vitae e come presentarsi a un colloquio di lavoro verranno avviate entro marzo 2022.

Leggi il documento originale su: Lavoro e disabilità: oltre 18 milioni in servizi e incentivi per nuove assunzioni