Italia: la BEI investe nelle tecnologie innovative dell’azienda Eggtronic

La Banca europea per gli investimenti (BEI) finanzia il settore italiano dell’elettronica e dell’innovazione concedendo un prestito di 15 mln di euro alla PMI Eggtronic Engineering S.p.A., fondata nel 2012 a Modena e con filiali negli Stati Uniti e in Cina. L’investimento è stato reso possibile da un contributo del Fondo europeo di garanzia, che fa parte della risposta dell’Unione europea da 540 miliardi di euro alle difficoltà economiche e ai rallentamenti produttivi causati dalla pandemia di coronavirus.

Il sostegno finanziario della BEI contribuirà alla ricerca e allo sviluppo della Eggtronic per la commercializzazione delle sue tecnologie alle imprese e ai consumatori. L’azienda ha il potenziale per diventare un attore importante nella conversione di energia e nella ricarica senza fili e nella lotta al cambiamento climatico.

I sistemi di conversione di energia di Eggtronic migliorano le prestazioni dei semiconduttori, riducendo così i costi dei convertitori e migliorando l’efficienza energetica. Queste tecnologie possono essere applicate sia all’elettronica di consumo che a sistemi più complessi come quelli per il trasporto ibrido ed elettrico e l’energia rinnovabile. I dispositivi di conversione fungono anche da ponte tra i sistemi di generazione di energia rinnovabile e le batterie utilizzate per lo stoccaggio, presentando una soluzione innovativa per soddisfare gli obiettivi di neutralità del carbonio.

Eggtronic sta anche conducendo una propria ricerca sulla ricarica wireless, che riceverà un ulteriore sostegno attraverso il finanziamento della BEI. L’azienda italiana ha prodotto i primi prototipi per la ricarica wireless senza posizione di televisori, computer portatili ed elettrodomestici, in linea con i nuovi concetti di ricarica wireless che rendono possibile la ricarica di una vasta gamma di elettrodomestici, elettronica di consumo e dispositivi automobilistici in modo sicuro ed ecologico.

Gelsomina Vigliotti, vicepresidente della BEI, ha dichiarato: “Alla BEI crediamo fermamente che l’innovazione sia la chiave per promuovere la crescita e il benessere collettivo. Migliorando l’efficienza energetica, l’innovazione e la ricerca contribuiscono anche alla sostenibilità ambientale. Ecco perché siamo orgogliosi di finanziare Eggtronic, permettendole di espandere significativamente le sue attività di progettazione e ricerca nella conversione di energia e nella ricarica wireless. La BEI mantiene il suo impegno a sostenere lo sviluppo delle imprese italiane ed europee all’avanguardia tecnologica per l’importanza strategica di questo settore”.

Igor Spinella, CEO di Eggtronic, ha aggiunto: “In Eggtronic, vogliamo migliorare la vita e proteggere l’ambiente utilizzando le nostre innovazioni tecnologiche all’avanguardia nel campo dei semiconduttori e dell’elettronica di potenza. Vogliamo favorire la crescita di questo settore strategico in Italia per dare un contributo tecnologico, etico e sociale. Siamo felici di avere un partner così lungimirante e competente come la BEI, dando un forte impulso al nostro ambizioso piano di sviluppo”.

Leggi il documento originale su: Italy: EIB invests in company Eggtronic’s innovative technologies