La Cyber Resilience è una priorità aziendale

La crisi da Covid-19 ha sottolineato l’urgenza del tema della cyber-security. In questo periodo, infatti, sempre più aziende hanno implementato il lavoro da remoto e ciò ha comportato un maggiore dipendenza a Interne e alla sua economia digitale.

Poiché il rischio informatico che ne deriva è oggi la terza maggiore preoccupazione per un’azienda, dopo la recessione globale e il rischio di fallimento, è fondamentale sviluppare una cultura aziendale incentrata sulla sicurezza informatica.

Il report “Cyber Resilience in the Electricity Ecosystem: Playbook for Boards and Cybersecurity Officers” sottolinea che mantenere la cyber resilience in tutto l’ecosistema è una sfida per tutte le organizzazioni e una priorità significativa per i settori infrastrutturali critici come l’elettricità. Il report inoltre elenca una serie di politiche aziendali a livello direttivo e operativo per guidare l’azienda verso la consapevolezza del rischio e le sue possibili soluzioni.

Il report verte principalmente sulla gestione dei rischi informatici, le governance aziendali in tema di rischio informatico e i possibili piani di resilienza a fronte di una crisi. Inoltre, si sofferma sull’importanza della collaborazione, dell’interdipendenza e della trasparenza tra le funzioni aziendali.

Report completo al sito:

www.weforum.org