La produzione biologica è prioritaria per il Parlamento europeo

Il sostegno politico al piano d’azione dell’UE per lo sviluppo della produzione biologica è stato ulteriormente ribadito da una recente risoluzione adottata dal Parlamento europeo.

Tale risoluzione infatti pone particolare attenzione alla promozione degli approcci nazionali, delle filiere e della ricerca come chiavi per la crescita dell’agricoltura biologica attraverso i Piani strategici per la PAC (Politica Agricola Comune).

L’eurodeputata Simone Schmiedtbauer, ha così riassunto: “Con il piano d’azione biologico dell’UE , ci assicuriamo che ci sia un buon mix di strumenti giusti, incentivi e flessibilità sufficiente in modo che ogni paese dell’UE ha opportunità su misura per sviluppare ulteriormente il proprio settore biologico individualmente e portare la visione biologica europea nelle proprie strategie nazionali o regionali del biologico. In definitiva, l’espansione del biologico non riguarda solo il clima, l’ambiente e il benessere degli animali, ma anche l’efficienza economica per i nostri agricoltori”.

Leggi il documento originale su: Organic production prioritised by European Parliament