ECOFFEE R&D Initiative: ridurre l’uso di pesticidi nella coltivazione del caffè

Cirad assieme a 7 grandi produttori di caffe (illycaffè, Jacobs Douwe Egberts, Lavazza Group, Nestlé, Paulig, Starbucks Corporation and Tchibo), tre gruppi esperti di ricerca e consulenza sulla sostenibilità (ECOM, Mercon and Olam) e tre centri di ricerca universitari di Brasile, Nicaragua e Vietnam hanno dato il via a un iniziativa per studiare gli effetti dell’uso intensivo e a lungo termine di pesticidi in agricoltura e delle conseguenze per l’ambiente, la sua biodiversità e le persone che ci vivono.

Lo scopo dell’iniziativa è ridurre progressivamente la necessità di usare pesticidi nella coltivazione convenzionale del caffè, con l’aspirazione di arrivare a zero pesticidi quando è possibile per gli agricoltori.

Attraverso la condivisione delle competenze, delle risorse umane e finanziarie e delle reti, i partner hanno avviato una verifica internazionale dell’uso e delle pratiche dei pesticidi.

Per approfondimento: https://www.cirad.fr/en/news/all-news-items/press-releases/2021/ecoffee-r-d-reduction-pesticides-cafeiculture