Perù: promuovere l’efficienza idrica attraverso il Certificato Blu

Un gruppo di aziende ha ricevuto il Certificato Blu durante un evento virtuale organizzato dall’Autorità nazionale peruviana dell’acqua (ANA) per riconoscere le imprese in Perù che contribuiscono a gestire la loro impronta idrica aziendale in modo sostenibile.

Il Certificato Blu è un riconoscimento concesso dall’Autorità Nazionale dell’Acqua peruviana (ANA), un ente affiliato al Ministero dello Sviluppo Agricolo e dell’Irrigazione e viene assegnato alle aziende che soddisfano tre requisiti: misurare la loro impronta idrica; sviluppare un piano di riduzione dell’acqua per le loro operazioni ed infine, attuare un progetto di valore condiviso con le comunità circostanti.

Durante la cerimonia le aziende che hanno ricevuto il Certificato Blu per la prima volta sono state Compañía Nacional de Chocolates, Huara Power Group e Minera Condestable. Al contempo, quattro aziende hanno rinnovato la loro certificazione e il loro impegno per la sostenibilità dell’acqua: Camposol, Fenix, Minera Buenaventura e UNACEM. Infine, ANA ha annunciato che tre aziende hanno appena iniziato il processo necessario per ottenere il certificato blu: CALIDDA, FERREYCORP e Industrias San Miguel.

Leggi il documento originale su: Promoting Water Efficiency in Peru: More Companies Join the Blue Certificate