Proiezioni demografiche: crescita urbana, declino rurale

Si prevede che la popolazione crescerà in quasi tre regioni urbane su cinque dell’Unione europea (UE) Essi rischiano di ridursi in quattro su cinque regioni rurali entro il 2050. Tra il 2019 e il 2050 la popolazione urbana complessiva dovrebbe aumentare in 15 Stati membri dell’UE. Nello stesso periodo, si prevede che la popolazione rurale complessiva aumenterà in soli quattro Stati membri dell’UE. All’altro capo della scala, si prevede che 20 Stati membri registrino un calo della popolazione rurale complessiva. Le proiezioni della popolazione EUROPAP 2019 sono state elaborate per le regioni di livello NUTS 3, per tutta l’UE e per tutti i paesi, e sono coerenti con le proiezioni della popolazione a livello nazionale utilizzando i dati sulla popolazione al 1o gennaio 2019 come punto di partenza. Le proiezioni della popolazione di Eurostat derivano da una serie di ipotesi sugli sviluppi futuri in materia di fertilità, mortalità e migrazione.

Leggi il documento originale su: Population projections: urban growth, rural decline