Proroga del blocco dei licenziamenti: la presidente del CNL Calderone commenta la misura

Il Presidente del Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro, Marina Calderone, ha commentato l’estensione del divieto di licenziamento individuale per giustificato motivo prevista dal Decreto Sostegni bis nell’ambito di applicazione della cassa integrazione ordinaria e straordinaria. Secondo Calderone la misura lascia spazio a molte preoccupazioni per gli operatori del settore. E aggiunge: “Ciò che lascia perplessi è il fatto che si tratta di uno spostamento di due mesi, ma senza aver previsto ulteriori giornate aggiuntive di cassa integrazione. Questa misura, a fronte di uno scenario che non cambia, potrebbe rivelarsi ulteriormente repressiva.”

Leggi il documento originale su: Proroga blocco licenziamenti agosto potrebbe rivelarsi “repressiva”