Sardegna: con il PNRR è possibile dare slancio al turismo, all’occupazione femminile e all’Einstein Telescope

Lunedì 20 giugno si è svolta a Cagliari, nella sala M2 del Teatro Massimo, la tappa di “Italia Domani – Dialoghi sul Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza”.

Nel corso dell’evento sono stati toccati diversi argomenti, tra cui quelli relativi al rilancio del turismo, agli investimenti sul capitale umano e le politiche per la famiglia e all’Einstein Telescope.

Come osservato dal Ministro del Turismo Garavaglia, l’Italia è al primo posto nel mondo come destinazione turistica nei desideri dei viaggiatori, ma poi si rivela quinta per numero di arrivi.
Bonetti, Ministra per le Pari opportunità e la Famiglia, ha invece sottolineato come il tasso di occupazione femminile sia di fatto inferiore al 50%, con un valore sociale non sfruttato elevato.
L’Einstein Telescope è infine il primo osservatore al mondo di onde gravitazionali di terza generazione che consentirà di ascoltare l’universo con una capacità mille volte superiore a quella dei rilevatori esistenti. È tra i progetti su cui la Regione crede di più, finanziabili dal PNRR.

Il PNRR è dunque la chiave per apportare miglioramenti, insieme alla digitalizzazione, settore nel quale l’Italia ha la necessità di fare importanti e veloci progressi, e che vede il portale Italia.it e la app in arrivo a ottobre.

Leggi il documento originale su: Dai fondi per il turismo all’Einstein Periscope: il PNRR per la Sardegna