SBTi: per le banche prima opportunità di validazione obiettivi climatici science-based

Science Based Targets initiative (SBTi) ha lanciato un framework di obiettivi science-based e un servizio di validazione per le istituzioni finanziarie.

All’iniziativa hanno risposto circa 1.000 aziende attive in 50 diversi settori, che si sono impegnate ad allineare i loro piani di decarbonizzazione all’Accordo di Parigi. Si tratta soprattutto di obiettivi di riduzione dei gas a effetto serra science-based.

Rilevante il fatto che per la prima volta il settore finanziario ha la possibilità di aggiungere il timbro science-based agli obiettivi di allineamento del portafoglio.

55 società finanziarie hanno già risposto alla chiamata e si sono impegnate a fissare obiettivi science-based e lavoreranno con SBTi per convalidare i target climatici.

Per approfondire: www.wri.org