UE: 116,1 mln per la transizione verso un’economia circolare a basse emissioni di carbonio

I nuovi finanziamenti del programma LIFE sbloccheranno più di 3,2 miliardi di euro di sostegno aggiuntivo a 12 progetti ambientali e climatici su larga scala in dieci Stati membri per sostenere la transizione dell’Europa verso un’economia circolare a basse emissioni di carbonio.

La Commissione europea ha annunciato un investimento di 116,1 mln di euro per gli ultimi progetti integrati da finanziare nell’ambito del programma LIFE per l’ambiente e l’azione per il clima. Il finanziamento sosterrà progetti in Austria, Bulgaria, Repubblica Ceca, Estonia, Finlandia, Grecia, Ungheria, Italia, Portogallo e Slovenia.

I progetti integrati migliorano la qualità della vita dei cittadini aiutando gli Stati membri a rispettare la legislazione dell’UE in cinque aree: natura, acqua, aria, mitigazione del cambiamento climatico e adattamento al cambiamento climatico. Essi sostengono i piani necessari per attuare la legislazione ambientale e climatica in modo coordinato e su larga scala territoriale.

I 12 progetti selezionati hanno un budget totale di 215,5 milioni di euro, compresi 116,1 milioni di euro di cofinanziamento dell’UE. Il finanziamento dell’UE mobiliterà investimenti che porteranno ad altri 3,2 miliardi di euro, in quanto gli Stati membri possono anche fare uso di altre fonti di finanziamento dell’UE, compresi i fondi agricoli, regionali e strutturali, Horizon 2020, nonché i fondi nazionali e gli investimenti del settore privato.

Leggi il documento originale su: EU invests € 116.1 million to improve the quality of life of Europeans