UE: 24 start-up selezionate per il programma Bridgehead dell’EIT Health per migliorare l’assistenza sanitaria

Ventiquattro start-up sono state selezionate per partecipare al programma Bridgehead di EIT Health, nell’ambito del quale riceveranno supporto per espandere la loro presenza in nuovi mercati europei e globali. Bridgehead vede le promettenti start-up del settore sanitario acquisire connessioni ed esperienze cruciali attraverso la vasta e diversificata rete di EIT Health. Le start-up selezionate hanno l’opportunità di incontrarsi e confrontarsi con i partner di EIT Health, e successivamente viaggiare e imparare direttamente dagli esperti su come attivare il business nella regione o nelle regioni desiderate.

Le start-up stanno lavorando per migliorare l’assistenza sanitaria in aree di grande bisogno, come la salute mentale, la medicina d’emergenza e la cura degli occhi e della vista, e provengono da 14 paesi. Le 24 finali sono state selezionate in base all’ingegnosità della loro soluzione, al modello di business e alla trazione già raggiunta nel loro mercato nazionale (il paese in cui hanno lanciato per la prima volta la loro soluzione).

Tra le varie start-up selezionate per Bridgehead ci sono ABANZA, specializzata nella riparazione dei tessuti molli sviluppando nuove tecniche chirurgiche, dispositivi e strumenti medici; AkknaTek che fornisce soluzioni innovative per l’oftalmologia, con particolare attenzione alla chirurgia della cataratta; BestHealth4U è specializzata nello sviluppo di nuove e avanzate soluzioni di materiali per adesivi medici e dispositivi medici che interagiscono con la pelle; BeneTalk, un’app digitale di logopedia che aiuta le persone che balbettano a comunicare più comodamente; BioT:Connect, una piattaforma che aiuta a collegare i dispositivi medici al cloud e Bitbrain che fornisce dispositivi ad alta tecnologia per il rilevamento dell’elettroencefalogramma cerebrale e soluzioni software per la ricerca sul comportamento umano, la salute e lo sviluppo delle neurotecnologie.

Leggi il documento originale su: 24 start-ups selected for EIT Health’s Bridgehead programme