Ue: nuova strategia forestale per mitigare gli impatti del cambiamento climatico

La CE ha, recentemente, adottato la nuova strategia forestale dell’Ue al 2030 per migliorare la quantità e la qualità delle foreste per far fronte al problema dei cambiamenti climatici e alla perdita di biodiversità. La strategia vede l’impegno dell’Ue nel piantare 3 miliardi di alberi in più entro il 2030, così da aumentare la resilienza delle foreste e mitigare gli effetti del cambiamento climatico.

I cittadini europei avranno l’opportunità di seguire e tenere traccia della messa a dimora degli alberi attraverso un sito web ed una mappa online interattiva con un contatore integrato “Map-My-Tree sviluppato dalla Commissione Europea insieme all’Agenzia Europea dell’Ambiente.

Oltre alla nuova strategia forestale UE il pacchetto Fit for 55% package include anche le seguenti nuove proposte legislative quali il meccanismo di regolazione del carbonio alle frontiere (CBAM); il ReFuelEU Aviation, sui carburanti per l’aviazione sostenibili ed infine, FuelEU Maritime: per rendere più verde lo spazio marittimo europeo.

Leggi il documento originale su: Una nuova strategia forestale UE: 3 miliardi di alberi in più piantati entro il 2030