USA: 13,5 mln per lo sviluppo di 30GW di eolico offshore

Il Dipartimento dell’Energia degli Stati Uniti (DOE) ha annunciato un finanziamento di 13,5 milioni di dollari per fornire dati ambientali e faunistici critici a sostegno dello sviluppo eolico offshore. A sostegno di un obiettivo congiunto interagenzia di sviluppare 30 gigawatt di vento offshore entro il 2030, il DOE sta finanziando quattro progetti che informeranno la localizzazione del vento offshore, i permessi e contribuiranno a proteggere la fauna selvatica e la pesca con l’aumento della diffusione del vento offshore. Quest’ultimo annuncio di finanziamento si allinea con l’agenda del presidente Biden per catalizzare l’energia eolica offshore, rafforzare la catena di approvvigionamento nazionale e creare posti di lavoro sindacali e ben pagati.

Una maggiore diffusione dell’eolico offshore significa più energia pulita sulla rete, che può contribuire significativamente agli obiettivi dell’amministrazione Biden di un’elettricità al 100% senza carbonio entro il 2035 e un’economia a emissioni zero entro il 2050. Mentre l’energia eolica fornirà significativi benefici economici e ambientali a livello nazionale, il suo sviluppo e il suo funzionamento possono avere impatti sull’ambiente e sulla fauna selvatica che devono essere valutati.

Due progetti selezionati sosterranno gli sforzi di monitoraggio della fauna selvatica e della pesca sulla costa orientale. Gli altri due progetti si concentrano sulla preparazione della costa occidentale per lo sviluppo dell’energia eolica offshore galleggiante, raccogliendo dati sulla distribuzione della fauna selvatica e sviluppando strumenti per monitorare gli effetti ambientali dell’energia eolica offshore galleggiante.

Leggi il documento originale su: DOE Announces $13.5 Million for Sustainable Development of Offshore Wind