Home Environment USA: accelerare l’adozione di tecnologie emergenti per al decarbonizzazione industriale

USA: accelerare l’adozione di tecnologie emergenti per al decarbonizzazione industriale

Il Dipartimento dell’Energia degli Stati Uniti (DOE) ha selezionato cinque partner (Nissan North America, Toyota Nord America, Schneider Electric, Ahlstrom-Munksjo e Cleveland Cliffs) del settore privato per condurre la convalida sul campo di tecnologie pulite ed efficienti in ambienti industriali reali. Questi progetti Industrial Technology Validation (ITV) accelereranno l’adozione di tecnologie emergenti e convenienti che possono aiutare a decarbonizzare il settore industriale.

“Per raggiungere le emissioni nette di carbonio zero entro il 2050, dobbiamo aumentare rapidamente lo sviluppo e la diffusione delle tecnologie di energia pulita da parte dei produttori americani”, ha detto l’assistente segretario per l’efficienza energetica e le energie rinnovabili Kelly Speakes-Backman. “Portando queste tecnologie emergenti fuori dal laboratorio, il programma di convalida della tecnologia industriale del DOE ci sposta un passo più vicino alla commercializzazione delle innovazioni che renderanno possibile il nostro futuro di energia pulita”.

I banchi di prova selezionati valuteranno l’energia innovativa e le tecnologie di trattamento dell’acqua nelle strutture gestite dei 5 partner DOE. Per ogni tecnologia selezionata, un team di esperti guidato dal DOE svilupperà un piano di misurazione e verifica, condurrà una raccolta di dati e test in loco, analizzerà le prestazioni e redigerà un rapporto di validazione sul campo. Questi rapporti saranno resi disponibili al pubblico per aiutare a informare le future iniziative nel campo dell’energia industriale e della conservazione dell’acqua.

Leggi il documento originale su: Department of Energy Selects Industry Partners to Validate Innovative Manufacturing Technologies

Exit mobile version