USA: Dipartimento dell’Energia annuncia 5 milioni di dollari per progetti di dissalazione e trattamento dell’acqua

Il Dipartimento dell’Energia degli Stati Uniti (DOE), in collaborazione con la National Alliance for Water Innovation (NAWI), ha annunciato uno stanziamento di 5 milioni di dollari per la desalinizzazione su piccola scala e le tecnologie di riutilizzo dell’acqua che miglioreranno la sicurezza, la protezione e l’accessibilità economica dell’approvvigionamento idrico dell’America.

Il programma pilota offre la possibilità di progettare, costruire, far funzionare e testare sistemi di desalinizzazione e trattamento del riutilizzo dell’acqua che producono acqua pulita da fonti idriche non tradizionali, come acqua salmastra, acqua di mare, acqua prodotta/estratta e acque reflue.

Molte fonti d’acqua domestiche contengono alti livelli di sale e contaminanti, un problema che può essere intensificato cambiando i modelli di precipitazione associati ai cambiamenti climatici. Questo programma sosterrà progetti che riducono significativamente il costo dell’acqua per i sistemi di desalinizzazione aiutando gli Stati Uniti a diversificare le proprie forniture idriche, a migliorare la propria resilienza agli effetti del cambiamento climatico e ad avvicinarsi all’azzeramento delle emissioni di carbonio.

La scadenza per la presentazione dei progetti è mercoledì 29 giugno 2022.

Leggi il documento originale su: U.S. Department of Energy Announces $5 Million for Water Desalination and Treatment Projects