Uzbekistan: da ADB 12 mln per promuovere sicurezza alimentare e mezzi di sussistenza

La Banca Asiatica di Sviluppo (ADB) e Anglesey Food Foreign Enterprise LLC (Korzinka) hanno firmato un finanziamento di 12 mln di dollari per promuovere la sicurezza alimentare e sostenere i mezzi di sussistenza di più di 5.000 dipendenti e 1.200 lavoratori agricoli in Uzbekistan. Il finanziamento aiuterà Korzinka a costruire buffer di scorte per mitigare le interruzioni di fornitura causate dalla pandemia di coronavirus, consentire pagamenti più rapidi ai fornitori e finanziare le misure di sicurezza Covid-19 fornendo maschere, sanificazione, dispositivi di protezione personale, test e supporto per la quarantena del personale.

“La pandemia ha interrotto le catene di approvvigionamento in tutta la regione, rendendo molto difficile l’importazione di prodotti alimentari di base come il grano, il grano saraceno e l’olio di girasole”, ha detto Noor Ullah, specialista degli investimenti del dipartimento del settore privato dell’ADB. “Questo è il primo progetto agroalimentare del settore privato dell’ADB in Uzbekistan, e aiuterà Korzinka a continuare a sostenere forniture affidabili di cibo di qualità nel paese”. L’agricoltura è il più grande settore e datore di lavoro in Uzbekistan. La chiusura dei bazar durante la pandemia ha rappresentato una grave minaccia per i piccoli agricoltori nelle zone rurali, che rappresentano l’80% dei poveri dell’Uzbekistan. Durante la pandemia, Korzinka ha aumentato il numero di fornitori agricoli diretti e ha accelerato i pagamenti per sostenere le loro operazioni.

“Siamo molto lieti di collaborare con l’ADB e di usare questo strumento per assicurare una catena di approvvigionamento stabile dagli agricoltori locali per servire i nostri clienti in tutto l’Uzbekistan”, ha detto l’amministratore delegato di Korzinka, Zafar Khashimov. “Korzinka continuerà ad espandere la sua rete in tutto il paese nei prossimi anni e la collaborazione con ADB farà in modo che la nostra catena di approvvigionamento sia sostenibile e in linea con gli standard internazionali che come azienda abbiamo implementato dal nostro inizio nel 1994”.

L’ADB aiuterà Korzinka ad attuare un piano d’azione di genere per includere le imprese di proprietà femminile nella sua catena di approvvigionamento, assumere donne nelle posizioni di gestione dei negozi e promuovere la partecipazione del personale femminile in un programma di formazione alla leadership. Il piano cerca anche di aumentare la consapevolezza del personale sulle molestie sessuali e sulla politica aziendale in materia. ADB aiuterà anche a stabilire una rete di gruppi di pari donne per sostenere il personale femminile.

“Questo progetto è una pietra miliare per ADB in Uzbekistan, e nel contesto della pandemia in corso, i rivenditori di generi alimentari hanno un impatto unico e potente sulla sicurezza alimentare e sui mezzi di sussistenza”, ha detto il direttore nazionale ADB per l’Uzbekistan Cindy Malvicini. “Questa assistenza è un’opportunità per ADB di aiutare Korzinka a sostenere direttamente la fornitura di valore alimentare dell’Uzbekistan”. Korzinka è il principale rivenditore di alimentari moderni dell’Uzbekistan e serve più di 710.000 famiglie in tutta la nazione. Le operazioni del negozio includono supermercati e minimarket che offrono più di 15.000 articoli, più della metà dei quali sono prodotti alimentari.

Leggi il documento originale su: ADB, Korzinka Sign Loan to Sustain Food Security and Farmer Livelihoods in Uzbekistan